A Bologna ci sarà "Talentopoli", concorso per band demenziali dove vince il più corrotto

A Bologna ci sarà "Talentopoli", concorso per band demenziali dove vince il più corrotto

A Bologna hanno ideato “Talentopoli”. Talent satirico dedicato a band demenziali, che si svolgerà i prossimi 22, 29 giugno e l’1 luglio ai Giardini del Cavaticcio, dove il più corrotto vince.
Il format è stato partorito dalle meningi di Stefano ‘Sbarbo' Cavedoni, ex componente degli Skiantos che, quanto a demenzialità, seppur alta, non erano secondi a nessuno.

Spiega Sbarbo: “L'idea ricalca lo schema all'italiana del conflitto d'interessi con situazioni al limite del grottesco”.
Nelle prime due serate suoneranno dieci band, poi la finale. Il conduttore delle serate sarà l'Emissario – Cavedoni - versione satirica del bravo presentatore ma a favore d'ogni tipo di ingiustizia che farà da tramite tra le band e la giuria recapitando 'pizzini' per corrompere il 'pubblico di merda' ma anche quello vero, con l'aiuto della Fata Minchia, un 'trans sciamano'.

Saranno messe in vendita verdure che il pubblico potrà lanciare, senza vergogna, sul palco. Diversi i premi per la band vincente di ogni serata, da 'un accertamento benevolo dell'Agenzia delle entrate' alla 'visita al sistema fognario della propria città'.

Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.