James Hetfield: il nuovo disco dei Metallica potrebbe uscire in autunno

James Hetfield: il nuovo disco dei Metallica potrebbe uscire in autunno

Il cantante e chitarrista dei Metallica, James Hetfield, in una recente intervista rilasciata a NBC Sports ha confermato che le registrazioni del nuovo disco della metal band californiana sono terminate. Queste le sue parole:

Al momento lo stiamo mixando, per cui si spera che in autunno possa uscire e arrivare alle orecchie della gente. Siamo davvero soddisfatti del lavoro fatto. Ci è voluto molto tempo, ma questo è il nostro lavoro. Amiamo suonare. E siamo molto felici del risultato.

Le dichiarazioni di Hetfield fanno eco a quelle di Lars Ulrich, che qualche tempo fa aveva detto come il disco sarebbe stato terminato nell'estate e che il prossimo passo della band consisterà nel decidere come intitolarlo e come distribuirlo.

I Metallica hanno lavorato al disco negli scorsi due anni nel loro quartier generale di San Rafael ,California, insieme al produttore Gref Fidelman, che già si occupò del precedente "Death Magnetic"

 

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.