"Rotte indipendenti": su Sky un documentario dedicato alle scene musicali italiane - VIDEO

"Rotte indipendenti": su Sky un documentario dedicato alle scene musicali italiane - VIDEO

Presentata in questi giorni al Biografilm Festival di Bologna, va in onda a partire da domani su Sky Arte HD "Rotte indipendenti", una miniserie-documentario dedicata alle scene musicali indipendenti italiane: Bologna, Milano, Torino e Roma, raccontate attraverso interviste ai protaginisti, come Max Casacci e i Subsonica, i Marlene Kuntz o Madaski degli Africa Unite per Torino, o Neffa per Bologna. Ecco una clip in anteprima dal primo episodio, che andrà in onda alle 21.10 in prima visione domani. Il documentario è prodotto da Sonne Film per la regia di Giangiacomo De Stefano e Lara Rongoni.


Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.