Bonnaroo Festival 2016, diretta video esclusiva su Rockol con Red Bull TV: sul palco coi Dead & Company anche Donna Jean Godchaux

Bonnaroo Festival 2016, diretta video esclusiva su Rockol con Red Bull TV: sul palco coi Dead & Company anche Donna Jean Godchaux

Si è chiusa con una bella sorpresa l'edizione 2016 del Bonnaroo Festival, trasmessa in streaming audio / video in esclusiva da Rockol e Red Bull TV e chiusasi nella mattina (ora italiana) di oggi, lunedì 13 giugno: i Dead & Company, gli headliner della serata conclusiva della manifestazione, hanno ospitato sul palco - nel corso di entrambi i set tenuti sul palco principale della rassegna - Donna Jean Godchaux, nome che a molti dirà poco ma che i Deadheads ricordano come voce dei Grateful Dead - il leggendario ensemble guidato da Jerry Garcia dalle ceneri del quali sono nati i Dead & Co. - tra il 1972 e il 1979.

Il primo dei due show è stato aperto da Bob Weir, John Mayer, Bill Kreutzmann, Mickey Hart, Jeff Chimenti e Oteil Burbridge con “Truckin'”, che ha poi lasciato spazio a “Smokestack Lightning". La Godchaux, nativa dell'Alabama e voce storica degli leggendari studi di Muscle Shoals, è salita sul palco per "Bertha", per poi eseguire “Playing In The Band”, “Bird Song" (che ha visto il giovane Mayer assumere il ruolo di guida) e “Shakedown Street”. Non sono mancate, nella prima tranche, nemmeno “Bird Song", “Casey Jones” e “Passenger”, quest'ultima al debutto nelle scalette dei Dead & Co.

Il secondo set si è aperto con “Help On The Way”, subito seguita da "Slipknot!", "Scarlet Begonias" e "Fire on the Mountain": la Godchaux ha fatto ritorno sotto i riflettori in un primo momento su "Terrapin Station", poi - dopo, tra le altre, "Space" e "Wharf Rat" - per il gran finale, arrivato sulle note di "Franklin's Tower" e "Touch of Grey".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.