Il ritorno di Gerardina Trovato: nuovo singolo e album, sognando Sanremo 2017

Il ritorno di Gerardina Trovato: nuovo singolo e album, sognando Sanremo 2017

Discograficamente ferma all'EP "I sogni", uscito otto anni fa, Gerardina Trovato si appresta a tornare sulle scene con nuova musica. La cantautrice siciliana è attualmente al lavoro su un nuovo album che andrà ad interrompere questo lungo silenzio discografico che aveva conosciuto una tregua solamente nel 2011, quando Gerardina Trovato duettò con il rapper Lucariello su "I nuovi mille".





Questo nuovo progetto discografico raggiungerà il mercato il prossimo settembre per l'etichetta indipendente ApM Progetto Musica e conterrà quattro canzoni inedite e le versioni riarrangiate di dieci suoi successi: da "Ma non ho più la mia città" a Piccoli già grandi", passando per "Non è un film" e "Gechi e vampiri", solo per citarne alcuni. Ci sarà anche "Vivere", la canzone portata al successo da Andrea Bocelli ma scritta proprio da Gerardina Trovato, che la interpretò originariamente in duetto con il tenore all'interno del suo secondo album in studio "Non è un film".

Entro la fine di giugno, la cantautrice consegnerà al mercato il primo singolo del disco, come anticipazione dell'intero progetto. Le lavorazioni dell'album si stanno svolgendo presso il Charisma Studio di Biagio Puma, a Torino.

Dopo il singolo e dopo l'album, la terza tappa del ritorno sulle scene di Gerardina Trovato sarà rappresentata dalla presentazione di un brano inedito alla commissione artistica del Festival di Sanremo 2017, che anche quest'anno sarà guidato da Carlo Conti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.