"Punk in Britain", una mostra dedicata al punk a Milano

"Punk in Britain", una mostra dedicata al punk a Milano

Per celebrare i 40 anni del punk alla Galleria Carla Sozzani di Milano si inaugura il 12 giugno, fino al 28 agosto, la mostra “Punk in Britain”. Oltre 90 fotografie che immortalano i protagonisti del punk britannico che, dalla metà degli anni 70, partendo da Londra, hanno rivoluzionato il linguaggio della moda e della musica.

La mostra propone le fotografie di Simon Barker (Six), Dennis Morris, Sheila Rock, Ray Stevenson, Karen Knorr, Olivier Richon; disegni, collage e grafiche di Jamie Reid e video e fotografie di John Tiberi.

Il fotografo Simon Barker in arte SIX era parte integrante del movimento punk londinese e con la sua macchina fotografica ha cronacato con le immagini i protagonisti del punk. Dice la fotografa Sheila Rock: “Era un modo diverso di pensare e di essere. Era provocatorio. Il rock attraverso Don Letts, John Harwood e John Savage entrava per osmosi dentro il punk“.

Malcolm McLaren nel 1978

L’esterno del negozio SEX

John Lydon

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.