ABBA, ieri sera a Stoccolma hanno festeggiato il loro 50esimo anniversario...cantando - GUARDA

ABBA, ieri sera a Stoccolma hanno festeggiato il loro 50esimo anniversario...cantando - GUARDA

I quattro Abba - Agnetha Faltskog, Bjorn Ulvaeus, Benny Andersson e Anni-Frid (Frida) Lyngstad - si sono ritrovati ieri all’Hotel Berns Salonger di Stoccolma per festeggiare il loro cinquantesimo anniversario, così riporta il giornale svedese Expressen.

E’ la seconda reunion che la mitica formazione svedese, scioltasi nel 1982, regala quest’anno. La prima avvenne sempre a Stoccolma lo scorso 20 gennaio al party di inaugurazione del ristorante a tema, sul modello della taverna che si vede nel musical, ’Mamma mia!’. La differenza tra le due riunioni è però sostanziale, a gennaio si ritrovarono seduti intorno a un tavolo, ieri sera hanno colto l’occasione per cantare insieme.



View this post on Instagram

ABBA. #björnobenny #b&b50 #thankyouforthemusic

A post shared by Per Sundin (@perurban) on

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.