Chicago, dal 30 settembre al 2 ottobre la seconda edizione della DIY Musician Conference

Si terrà presso il Congress Plaza Hotel di Chicago tra i prossimi 30 settembre e 2 ottobre la seconda edizione della DIY Musician Conference, happening organizzato dalla piattaforma di e-commerce CD Baby in collaborazione con GigSalad e Berklee Online dedicato ai musicisti indipendenti: tra le altre personalità chiamate a tenere seminari e incontri rivolti a chi intenda muoversi sul panorama discografico seguendo la linea del do it yourself figurano, tra gli altri, Jack Conte, fondatore della piattaforma di crowdfunding Patreon e membro fondatore dei Pomplamoose, Steve Seskin, autore già al servizio di Waylon Jennings, Alabama, Peter Frampton e Tim McGraw, e Becky Yee, apprezzata fotografa che illustrerà ai gruppi e agli artisti come ottenere il massimo dalle shooting session in studio e dal vivo. Tra gli argomenti affrontati non mancheranno la gestione del processo creativo, le dinamiche dell'attività di booking fa da te e - argomento certamente ostico ai più - un approfondimento sulle rendite editoriali da sincronizzazioni e servizi streaming. Berklee Online, piattaforma leader nell'educazione online al music business, curerà numerosi panel.

Kevin Breuner, vicedirettore del settore marketing di CD Baby, ha commentato:

"Abbiamo chiesto a molti artisti di cosa abbiano bisogno, e abbiamo compilato il programma della DIY Musician Conference con in mente i loro suggerimenti. Abbiamo previsto, rispetto alla scorso anno, ancora più workshop e programmi di mentoring personalizzati. Questa nostra iniziativa non ha a che fare con nomi altisonanti che parlano in termini generali, o con informazioni che possano essere utili a manager o responsabili di grandi etichette: la nostra conferenza riguarda contenuti che la gente può usare per far progredire la propria carriera"

Dall'archivio di Rockol - 1991, l'ultimo anno d'oro del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.