David Bowie, un gigantesco murale lo omaggia a Sarajevo - GUARDA

David Bowie, un gigantesco murale lo omaggia a Sarajevo - GUARDA

A Sarajevo (Bosnia) un gigantesco affresco che misura 13 metri per 10 metri e mezzo omaggia David Bowie. L’idea è venuta al cantante bosniaco Vedad Trbonja che considera il Duca Bianco suo ‘padre spirituale’.

L’opera, dipinta sul fianco di un edificio in rovina, è stata creata da Enis Cisic – un illustratore della Marvel – e Zoran Herceg. L'edificio si trova in un quartiere noto con il nome di Sniper Alley, un chiaro riferimento a una zona tra le più colpite durante la guerra in Bosnia tra il 1993 e il 1995.

Bowie era rimasto molto colpito dal conflitto bosniaco. Nel 1994, acquistò un quadro contro la guerra dall'artista Peter Howson che raffigura una donna bosniaca musulmana violentata.

La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.