In estate si gira il sequel di "Quadrophenia", a 37 anni dall'originale

In estate si gira il sequel di "Quadrophenia", a 37 anni dall'originale

A ben 37 anni dall'uscita dell'originale, quest'estate prenderanno il via le riprese per girare il sequel di "Quadrophenia" (1979), il film musicale basato sull'omonimo album dei rocker inglesi Who uscito nel 1973.

Secondo quanto riportato da "NME", il sequel vedrà il ritorno di alcuni attori del casto originale, come Phil Daniels e Toyah Wilcox. Se il primo capitolo era incentrato sulla rivalità e gli scontri fra mod e rocker sulle spiagge di Brighton, il nuovo film dovrebbe invece raccontare cosa è accaduto ai personaggi principali più avanti nelle loro vite. La pellicola è basata sul libro "To Be Someone" di Peter Meadow e sarà diretto da Ray Burdis.

Toyah Wilcox, che nell'originale interpreta Monkey, ha spiegato:

Il percorso del mio personaggio, a quasi 40 anni di distanza, l'ha vista diventare una predatrice sessuale, lavorare nell'industria del sesso come protettrice di prostitute. Ha sposato uno degli altri protagonisti e sono una coppia di scambisti.

Il film dovrebbe uscire nel 2017.

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - La storia di "Tommy" la rock opera degli Who
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.