L'autopsia esclude che la morte di Nick Menza (ex Megadeth) sia legata all'uso di droghe. E Dave Mustaine organizza un concerto in sua memoria

L'autopsia esclude che la morte di Nick Menza (ex Megadeth) sia legata all'uso di droghe. E Dave Mustaine organizza un concerto in sua memoria

Tmz riporta che le forze dell’ordine hanno comunicato i risultati dell’autopsia riguardo il decesso dell’ex batterista dei Megadeth Nick Menza e si esclude categoricamente un qualsiasi legame tra la morte e una possibile assunzione di stupefacenti.

Da una serie di interviste fatte dagli investigatori alle persone più vicine a Menza risulta che il musicista fosse pulito e non facesse più uso di droga da almeno dieci anni.

Nel frattempo il chitarrista e fondatore dei Megadeth Dave Mustaine si sta adoperando per organizzare un concerto di beneficenza in memoria dell’amico scomparso e si augura venga partecipato da il numero più ampio di ex componenti dei Megadeth. Dice Mustaine. “Stiamo lavorando ai dettagli. Vogliamo lasciare il palco aperto a tutti quanti appartengano al mondo Megadeth e vogliano intervenire e suonare. Così da fare un qualcosa per i ragazzini di Nick.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.