Harry Styles vuole abbandonare l'etichetta discografica di Simon Cowell e sta girando un film sulla seconda guerra mondiale

Harry Styles vuole abbandonare l'etichetta discografica di Simon Cowell e sta girando un film sulla seconda guerra mondiale

Harry Styles vuole dare un taglio netto con il passato, leggi One Direction, e abbandonare la casa discografica del mentore Simon Cowell, la Syco Music. Ci sarebbero due major a contenderselo facendo frusciare bigliettoni da cento.

Una fonte (anonima) ha detto: "Harry vuole andare il più lontano possibile dalla band". La Sony - che possiede l’etichetta Syco - e la Universal si dice che stiano facendo offerte su offerte a Styles. Sarebbe favorita, stando ai rumours, la Universal con la sua etichetta Capitol. La Capitol è l’etichetta di Katy Perry, Beck e Beach Boys.

Styles in questi giorni sta girando, avendo una parte importante, nel film sulla Seconda Guerra Mondiale ‘Dunkirk’ diretto dal regista Christopher Nolan. La giovane popstar interpreta la parte di un soldato inglese. Nel cast del film, che uscirà nel luglio 2017, Kenneth Branagh, Cillian Murphy e Mark Rylance.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.