NEWS   |   Pop/Rock / 18/05/2016

E quella volta che Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) pisciò sul ventilatore da palco di Taylor Hawkins (Foo Fighters)...

E quella volta che Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) pisciò sul ventilatore da palco di Taylor Hawkins (Foo Fighters)...

Scherzi di cattivo gusto, anzi di cattivissimo gusto, sono tramandati con buona costanza nel bizzarro circo del rock.
Certo è difficile fare meglio di quanto combinato dal cantante dei Faith No More Mike Patton che, durante il tour del 1991 che vedeva la sua band sulla strada con i Guns N’Roses, pensò bene di defecare nel succo d’arancia di Axl Rose. Però ne successero anche nel 2000 nel tour congiunto di Red Hot Chili Peppers, Foo Fighters e Blink-182.

In una recente intervista alla stazione radio californiana KROQ il batterista dei Blink-182 Travis Barker ha rivelato che il collega di strumento dei Red Hot Chili Peppers Chad Smith pisciò, in una querelle tra batteristi, sul ventilatore da palco di Taylor Hawkins dei Foo Fighters mentre stava suonando, “E’ il peggiore scherzo che abbia mai visto. Fu divertente, ma non si fa”.

L’amicizia tra i due non è stata minata da quell’episodio, o forse la quindicina di anni trascorsi da quello scherzo ha fatto sì che eventuali contrasti si siano del tutto appianati. Infatti, solo qualche mese fa Hawkins e Smith si sono uniti contro l’attore Will Ferrell (sosia di Chad Smith) in una divertente battle drum.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi