Al via l'edizione 2016 della Music Biz Conference a Nashville

Al via l'edizione 2016 della Music Biz Conference a Nashville

L'edizione 2016 della Music Biz Conference ha avuto inizio oggi a Nashville: dal 16 al 18 maggio sarà ospitata dal Renaissance Hotel per il secondo anno consecutivo, organizzata dalla Music Business Association (a.k.a. Music Biz).

Focalizzata per decenni sul futuro del retail musicale (la conferenza si  chiamava NARM), Music Biz si è poi concentrata sul digitale in generale  e sui dati in particolare nel 2016. E' infatti centrale all'interno dell'evento  la quarta edizione del Metadata Summit, introdotto da una presentazione di Michael McCarty e Jeff King della SOCAN. Altri segmenti della conferenza includono il Brand & Strategic Partnership Summit del 17 maggio, dove Jon Vanhala di Crossfade Partners si concentrerà sugli accordi tra artisti e marchi; il Music Business Student meetup; la Music Startup Academy; l'Artist Management & Touring Hall; la Entertainment and Technology Law Conference.

Tra i numerosi eventi collaterali e live si segnalano "Pandora Presents" (con Kongos & the Strumbellas dal vivo) e le cerimonie di premiazione Artist of the Year Award e  Breakthrough Artist Awards (i vincitori sono  rispettivamente  Little Big Town per la prima  e  Sam Hunt e Halsey per la seconda).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.