Facebook lancia Slideshow, musica per i vostri video e le vostre foto; una partnership con Warner Music

In considerazione del crescente interesse del suoi fruitori per i contenuti video, Facebook mira a consolidare e espandere la tendenza lanciando un nuovo tool, Slideshow, che permette agli utenti di condividere fotografie e video con una modalità "nuova e veloce".
Una delle funzioni di Slideshow offre la possibilità di accompagnare foto e video con brani musicali in commercio, oltre che con musiche d'archivio fornite da Facebook.
Già ora Slideshow mette a disposizione per le sincronizzazioni degli utenti un numero limitato di brani musicali forniti da Warner Music: un modo per testare l'interesse del pubblico per questa nuova opportunità.
Se l'esperimento di partnership con Warner Music dovesse funzionare, potrebbe allargarsi anche ad altre etichette. Al momento non è noto con quali modalità Facebook remunerà Warner Music - e gli eventuali futuri partner: con un fee per ogni sincronizzazione, un fee per ogni fruizione o con una percentuale dei ricavi pubblicitari.
Alla luce del recente debutto di Amazon Prime Video, e di questa nuova iniziativa di Facebook, è prevedibile che la posizione dominante di YouTube sul mercato del video venga messa in pericolo.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.