Eurovision Song Contest 2016, questa sera la finale: tutte le informazioni utili. Elisa scrive a Francesca Michielin, l'Ucraina contro la Russia

Eurovision Song Contest 2016, questa sera la finale: tutte le informazioni utili. Elisa scrive a Francesca Michielin, l'Ucraina contro la Russia

Andrà in onda questa sera, in diretta dalla Ericsson Globe Arena di Stoccolma, la finale dell'Eurovision Song Contest 2016, la 61esima edizione del concorso canoro che coinvolge i paesi europei. Durante la finale, che sarà trasmessa su Rai1 a partire dalle ore 20.35 con il commento di Flavio Insinna e Federico Russo, si esibiranno i cantanti rappresentanti i 26 paesi che sono riusciti a raggiungere la finale: venti di questi sono giunti in finale superando le due semifinali di martedì 10 e giovedì 12 maggio, gli altri sei (Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Italia e Svezia, in qualità di "big five" e di paese ospitante) hanno invece avuto accesso direttamente alla finale.

Per l'Italia gareggerà Francesca Michielin, che sul palco dell'arena della capitale svedese proporrà la versione bilingue della sua "Nessun grado di separazione", ribattezzata per l'occasione "No degree of separation". Per la sua esibizione, la cantante ha deciso di puntare su una scenografia che ha per oggetto l'atto del seminare un seme che poi germoglia e si trasforma in un albero. Attaccati all'asta del microfono, tanti nastrini colorati a rispecchiare il concetto di diversità "Non solo sessuale, ma anche per quanto riguarda la religione e la cultura" - ha detto Francesca in sala stampa:

"Tutti i colori sono differenti. ogni colore è bellissimo, ma insieme sono ancora più belli".



Questo il video-anteprima della sua esibizione:





Francesca Michielin si esibirà per sesta. Questo l'ordine d'uscita dei cantanti, stabilito con il meccanismo dell'estrazione:

Belgio, Laura Tesoro con "What's the Pressure"
Repubblica Ceca, Gabriela Guncíková con "I Stand"
Paesi Bassi, Douwe Bob con "Slow Down"
Azerbaijan, Samra con "Miracle"
Ungheria, Freddie con "Pioneer"
Italia, Francesca Michielin con "No degree of separation"
Israele, Hovi Star con "Made of Stars"
Bulgaria, Poli Genova con "If Love Was a Crime"
Svezia, Frans con "If I were sorry"
Germania, Jamie-Lee Kriewitz con "Ghost"
Francia, Amir con "J'ai cherché"
Polonia, Michal Szpak con "Color of Your Life"
Australia, Dami Im con "Sound of Silence"
Cipro, Minus One con "Alter Ego"
Serbia, Sanja Vucic con "Goodbye (Shelter)"
Lituania, Donny Montell con "I've Been Waiting for This Night"
Croazia, Nina Kraljic con "Lighthouse"
Russia, Sergey Lazarev con "You Are the Only One"
Spagna, Barei con "Say Yay!"
Lettonia, Justs con "Heartbeat"
Ucraina, Jamala con "1944"
Malta, Ira Losco con "Walk on Water"
Georgia, Nika Kocharov & Young Georgian Lolitaz con "Midnight Gold"
Austria, Zoë con "Loin d'ici"
Regno Unito, Joe & Jake con "You're not alone"
Armenia, Iveta Mukuchyan con "LoveWave"

La classifica finale sarà composta il 50% dal televoto (ma la votazione non potrà riguarda la proposta del proprio Paese: esempio, dall'Italia non sarà possibile votare la Michielin) e per il restante 50% dal voto delle giurie nazionali, rappresentative di ogni paese. Quest'anno, per la prima volta, il voto della giuria e il televoto non formeranno un'unica classifica - come invece avveniva gli scorsi anni: l'edizione 2016 vedrà i voti delle giurie nazionali, espresse nella classica scala da 1 a 12, venire annunciati prima di quelli del televoto. Solo in un secondo momento verrà comunicato il televoto espresso dalle 43 nazioni in gara, non suddiviso paese per paese ma aggregato in un unico dato. In questo modo, il nome del vincitore della competizione sarà reso noto solamente alla fine della serata.

La giuria di professionisti, per l'Italia, è composta dalla giornalista Stefania Zizzari, dall'autore Max Novaresi, dal blogger Alessandro Pigliavento, dalla conduttrice Andrea Delogu e dallo showman Paolo Belli.

Dopo il messaggio di Adriano Celentano, Francesca Michielin ha ricevuto l'in bocca al lupo anche di Elisa, che nel 2012 affiancò la cantante durante la realizzazione del suo primo album "Riflessi di me" in qualità di supervisore artistico del progetto: "Vai Franceschina!!! Spakka tutto! No degree of separation between us!!!", ha scritto la voce di Monfalcone su Twitter.





Dopo la polemica relativa al membro della giuria russa sollevato dal suo incarico e dopo quella relativa alla bandiera sventolata dalla cantante dell'Armenia, stanno facendo parlare le dichiarazioni del direttore generale della tv di Stato ucraina, la NTU, Zurab Alasania. Il dirigente ha fatto sapere che se il rappresentante della Russia, Sergei Lazarev, vincerà l'edizione 2016 dell'Eurovision Song Contest e la Russia ospiterà di conseguenza la manifestazione il prossimo anno, l'Ucraina boicotterà la propria partecipazione.

"Se Lazarev vincerà, UA Pershiy (network televisivo) si rifiuterà di prendere parte al concorso il prossimo anno".

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.