Youtube: un nuovo strumento per distribuzione più rapida delle royalty

Youtube: un nuovo strumento per distribuzione più rapida delle royalty

YouTube ha annunciato il lancio di una nuova tecnologia per assicurare al mercato una "più veloce e accurata distribuzione delle royalty dello streaming". Più precisamente, il nuovo 'tool' è uno strumento di implementazione e validazione per la "DDEX Digital Sales Report Flat File" (DSRF) - formato standard utilizzato per comunicare le vendite ai titolari dei diritti e dei licenziatari di musica per contenuti audio e audiovisivi. YouTube ha spiegato che uno  strumento open source (disponibile gratuitamente qui: https://github.com/ddexnet/dsrf) è stato personalizzato specificamente per abbassare il costo di elaborazione dei dati in streaming.

In un comunicato stampa ufficiale, YouTube ha commentato: "Un unico formato potrà supportare un'ampia varietà di requisiti, compresi streaming video supportato da pubblicità, servizi musicali ad abbonamento, TV on demand, servizi di abbonamento multi-contenuto come YouTube Red. Questo significa ridurre i costi operativi dato che una unica soluzione supporta un'ampia varietà di servizi e partner".  Christophe Muller, capo "global" delle partnership musicali di YouTube, aggiunto, "YouTube è impegnata ad aiutare l'industria musicale nella creazione di strumenti e risorse e nel miglioramento del flusso di dati nell'era digitale."

Il nuovo strumento è ora in fase di test da parte di YouTube, Kobalt, SACEM, GEMA, BMI e NMP.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.