David Byrne, il teorico del rock compie 67 anni: le dieci canzoni simbolo - VIDEO / ASCOLTA (1 / 10)

David Byrne, il teorico del rock compie 67 anni: le dieci canzoni simbolo - VIDEO / ASCOLTA

Se c'è stato un artista che è riuscito a scardinare davvero le convenzioni nel rock senza perdere l'aplomb nemmeno per un attimo, quello è stato David Byrne: dal debutto coi Talking Heads fino alla collaborazione - nel 2012 - con St. Vincent, passando da quelle con Brian Eno, Ryuichi Sakamoto, Philip Glass e Fatboy Slim, la voce di "Psyco killer" più che un esploratore è stato un chirurgo, che prima ha dissezionato il post punk e la new wave, per poi passare alla world music e a mille altri territori di quella che comunemente viene considerata musica di consumo. Anzi, questo scozzese che vive a New York da una vita - ma che ha chiesto la cittadinanza americana solo nel 2012 - non si è accontentato di gettare luce su tutte le sfaccettature del rock, ma ha voluto anche spiegarci come funziona, con un libro - "How Music Works" ["Come funziona la musica"] del 2012 - che ormai è stato adottato come libro di testo nei corsi universitari a indirizzo musicale.

In occasione del suo compleanno, Rockol fa gli auguri a David Byrne con una video gallery delle sue dieci canzoni più celebri. Buon ascolto!

 

"Once in a lifetime" ("Remain in light", 1980)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.