Claudio Ferrante (Artist First) “Il problema non sono i talent. Bisogna tornare a fare scouting”

In merito al dibattito sui talent, innescato dall'intervista a Michele Torpedine di qualche giorno fa, riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Claudio Ferrante. Discografico di lungo corso, dal 2009 CEO di Artist First, società di servizi per i musicisti da lui fondata per offrire un'alternativa al sistema distributivo musicale italiano. Ferrante cura, tra gli altri, la distribuzione di Pooh, Elio e Le Storie Tese. Con Gabriele Parisi ha fondato qualche mese fa la iAM, società di management che cura gli interessi di Fiorella Mannoia e Nek (che quest'anno è tra i giudici di "Amici").

    In merito al dibattito sui talent, innescato dall'intervista a Michele Torpedine di qualche giorno fa, riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Claudio Ferrante. Discografico di lungo corso, dal 2009 CEO di Artist First, società di servizi per i musicisti da lui fondata per offrire un'alternativa al sistema distributivo musicale italiano. Ferrante cura, tra gli altri, la distribuzione di Pooh, Elio e Le Storie Tese. Con Gabriele Parisi ha fondato qualche mese fa la iAM, società di management che cura gli interessi di Fiorella Mannoia e Nek (che quest'anno è tra i giudici di "Amici").

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.