Appello a Elton John: "Salva gli uccelli del Portogallo"

Appello a Elton John: "Salva gli uccelli del Portogallo"

Un gruppo di attivisti ambientalisti portoghesi ha reso nota una lettera aperta a Elton John, affinché intervenga per evitare che vengano arrecati danni a una riserva naturale che si trova nei pressi di Gaia, in Portogallo. Nei dintorni del luogo, anzi a solo cento metri dall'estuario del fiume Douro che è appunto considerato un paradiso per gli ornitologi - e per i volatili che vi dimorano - si sta allestendo l'area in cui si svolgerà il festival Marés Vivas, nel prossimo luglio: e Elton John è in cartellone.
Gli attivisti hanno chiesto al musicista britannico di boicottare il festival rinunciando alla sua partecipazione, prevista insieme a quelle di James Bay e Tom Odell.


La lettera dice:


"Più che al tuo business e alla tua arte, per favore tieni in considerazione l'importanza ambientale di quest'area. L'ecosistema della riserva è delicato e vulnerabile".


Nella riserva nidificano oltre duecento varietà di uccelli, fra cui aquile, cormorani e martin pescatori, il che ne fa un luogo d'elezione per i birdwatchers.
Al festival è previsto l'afflusso di oltre 30.000 visitatori ogni giorno (la location è stata cambiata quest'anno dopo le proteste dei residenti nei pressi dell'area in cui si era svolto nel 2015).
La lettera spiega anche che i preparativi logistici per il festival, già iniziati, e al momento temporaneamente interrotti grazie all'intervento di un giudice, hanno già comportato la presenza di bulldozer e l'abbattimento di molti alberi: "Se i lavori continueranno, sarà un disastro ambientale" prosegue, citando anche alcuni passi del testo - scritto da Bernie Taupin - della canzone "Birds" di Elton John, inclusa nell'album "Songs from the West Coast", del 2001:


How come birds
Don't fall from the sky when they die?
How come birds
Always look for a quiet place to hide
These words
Can't explain what I feel inside?
Like birds I need a quiet place to hide


Eduardo Rodrigues, il sindaco della città di Vila Nova de Gaia, sostiene invece di essere in possesso di una relazione secondo la quale i lavori non provocherebbero alcun danno all'ambiente, e precisa che "gli uccelli migratori sorvolano la riserva in settembre, e non in luglio". E accusa gli ambientalisti di non essere attivisti, ma terroristi spinti da istanze politiche: "Sono certo che Elton John saprà rendersi conto che questa iniziativa è priva di fondamento".
Si rimane in attesa di una (eventuale) reazione di Elton John.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.