'Lo chiamavano Jeeg Robot', concerto della colonna sonora del film: Claudio Santamaria, Luca Marinelli e Gabriele Mainetti cantano la sigla della serie - VIDEO

'Lo chiamavano Jeeg Robot', concerto della colonna sonora del film: Claudio Santamaria, Luca Marinelli e Gabriele Mainetti cantano la sigla della serie - VIDEO

Per festeggiare la vittoria dei 7 David di Donatello, il cast di "Lo chiamavano Jeeg Robot" ha preso parte ad un evento che si è tenuto all'ex Dogana di Roma lo scorso 25 aprile. Durante l'evento, una vera e propria festa con tanto di dj set dell'ex gieffina Ilenia Pastorelli (premiata con il David di Donatello come "miglior attrice non protagonista" per aver interpretato nel film il ruolo di Alessia), i protagonisti Claudio Santamaria e Luca Marinelli, accompagnati alla chitarra dal regista Gabriele Mainetti, hanno tenuto un concerto che li ha visti eseguire dal vivo la colonna sonora del film. Tra i brani eseguiti, anche la sigla della serie, che Claudio Santamaria ha reinciso per la colonna sonora del film. Ecco, di seguito, il video dell'esibizione dal vivo - più sotto, la versione da studio:









Alla colonna sonora di "Lo chiamavano Jeeg Robot" hanno lavorato a quattro mani il compositore Michele Braga e lo stesso Gabriele Mainetti. Un posto di rilievo, all'interno della colonna sonora, è occupato da alcune hit italiane degli anni '80, interpretate dal personaggio dello Zingaro (Luca Marinelli): "L'amore che ha per la musica italiana degli anni '80 e, nello specifico, per tutte le icone pop femminili, ti racconta un personaggio sofisticato", ha detto il regista in merito al personaggio interpretato da Marinelli. Tra queste anche "Un'emozione da poco" di Anna Oxa (è stata pure lanciata una petizione sui social per convincere Marinelli a incidere la sua cover) e "Non sono una signora" di Loredana Berté:








 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.