Roger Daltrey (Who): 'Agli AC/DC mancherà Brian più di quanto loro non mancheranno a lui'. E boccia Axl

Roger Daltrey (Who): 'Agli AC/DC mancherà Brian più di quanto loro non mancheranno a lui'. E boccia Axl

Il frontman degli Who è intervenuto circa la sostituzione di Brian Johnson al microfono degli AC/DC, oggi "occupato" da Axl Rose dopo il forfait dato da quello che è stato il frontman dei colossi del rock australiani per trentasei anni a causa di problemi di salute. Intervistato da Postmedia Network, Roger Daltrey ha inizialmente espresso la sua solidarietà al collega:

"Credo che il comunicato degli AC/DC sulla sostituzione sia stato giustamente secco, giusto per dire il minimo indispensabile. Mi spiace per lui [Brian], deve avergli fatto male"

I due, amici da quarant'anni, hanno avuto contatti dopo l'annuncio dell'ingaggio della voce di "Sweet child o' mine" nella band di "Highway to hell":

"Ho parlato con Brian: ha ancora un mucchio di cose che vuole fare in questa vita. Credo che agli AC/DC mancherà Brian più di quanto a Brian non mancheranno gli AC/DC. Si abitueranno: del resto [ridendo] cosa aspettarsi da degli australiani? Poi è un tipo così amabile, Brian: lo conosco da quarant'anni o forse più..."

Come intuibile, la soluzione adottata da Angus Young e compagni non è esattamente la migliore, a detta di Daltrey. Alla domanda se, nonostante l'avvicendamento alla voce, lo storico sodale di Pete Townshend voglia comunque presenziare a una delle date europee degli AC/DC, il frontman degli Who ha risposto:

"Andare a vedere Axl Rose che fa karaoke? Ma per favore..."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.