Shazam lancia Shazam for Brands, nuova piattaforma per inserzionisti pubblicitari

Shazam, popolare app che facilita il collegamento tra artisti e fan (grazie a un sistema di identificazione di canzoni e testi), ha annunciato il lancio di Shazam for Brands, una nuova piattaforma dedicata agli inserzionisti pubblicitari. In pratica Shazam punta ora a connettere e mettere in relazione il suo vasto bacino di utanza con i brand di tutto il pianeta.

Greg Glenday, Chief Revenue Officer per Shazam ha spiegato:

Stiamo lanciando Shazam for Brands, perché siamo convinti che Shazam sia posizionata in modo unico per diventare la piattaforma di riferimento per il collegamento tra il mondo Mobile e il mondo reale. Abbiamo iniziato con il riconoscimento della musica, che ci ha permesso di essere i primi ad occupare un posto essenziale negli smartphone in tutto il mondo. Il lancio di oggi introduce nuovi strumenti tecnologici e di contenuto cosicchè i marchi possano utilizzare i dati e l'engagement in un modo definito dalle stesse audience che cercano di toccare.

Il comunicato ufficiale spiega:

Shazam for Brands crea un engagement costante a partire dal momento in cui i consumatori shazammano al momento in cui ricevono un risultato. La nuova offerta crea nuove unit pubblicitarie specifiche e personalizzate per le marche, e viene lanciata con un diversi strumenti per aiutare gli inserzionisti a coinvolgere il pubblico. Questi includono:
? Shazam Data Insights: Shazam conosce i dati di engagement dei propri utenti con le marche e si impegna ad aiutare i propri partner a leggere e sfruttare tali dati. L'azienda ha infatti ampliato la propria offerta di dati agli investitori, estendendola all'analisi dell’engagement dei consumatori nei confronti dei contenuti. Shazam Data Insights apre la strada ad opportunità pubblicitarie senza precedenti, che consentiranno ad esempio di
pronosticare hit con molto anticipo, di far collaborare in anteprima gli advertiser con artisti emergenti, fino a misurare l’efficienza del messaggio di marca analizzando modelli comportamentali.
? Shazam Branded Content: Shazam è diventato un punto di riferimento del settore della musica per i dati e le previsioni di comportamento basate sull'engagement dei fans, che proviene dagli utenti che cercano informazioni supplementari sui contenuti che già amano. Le soluzioni Shazam Live Events e Shazam Next Generation utilizzeranno queste relazioni speciali per creare branded content, cominciando con i nostri primi eventi live sponsorizzati nel 2016.
? Shazam Brand Connect: Oltre alla vasta reach del proprio traffico inapp, Shazam aiuta le marche a toccare i consumatori in modo unico ed innovativo. Uno dei tool principali in questo senso e Visual Shazam , che consente ai consumatori di scanerizzare oggetti del mondo intorno a loro, come stampa, affissioni, locandine e packaging. Un'altra tecnologia utilizzata dai marchi e il Beaconing e il cosidetto Audio Watermarking , che hanno aperto la possibilità per qualsiasi evento live di essere ‘Shazammabile’.

Shazam for Brands sarà lanciato in occasione di due eventi (con ospiti musicali speciali) a New York e Londra il 20 aprile 2016.

Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.