Povero Rod Stewart, la Scozia è tornata a casa e il suo disco va male

Povero Rod Stewart, la Scozia è tornata a casa e il suo disco va male
La voce di Rod Stewart nel coro dei tifosi presenti in Francia non è servita a portare la nazionale scozzese allo storico passaggio del primo turno. Ora Rod il mod deve tornare a preoccuparsi dei propri affari, che vanno a gonfie vele dal punto di vista economico, con la prevista entrata in Borsa dell’interprete di “Da ya think I’m sexy?”, ma maluccio dal punto di vista musicale. Il disco “When we were the new boys”, secondo molti critici il primo disco degno della sua fama dopo anni di canzonette, non gode di altrettanta stima da parte del pubblico. L’album difficilmente arriverà a ottenere il disco di platino nel primo trimestre dall’uscita, obiettivo nei piani della sua casa discografica, non è andato al numero uno in nessuna classifica britannica (pop, rock...) e poco dopo l’uscita sta scivolando giù lungo le charts. La casa discografica è corsa ai ripari comprando pagine sui giornali per pubblicizzare il disco, ma il mercato inglese, monopolizzato da Simply Red e Corrs, non ha risposto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.