Time Warp Festival (Argentina): cinque persone morte, probabilmente a causa della droga

Time Warp Festival (Argentina): cinque persone morte, probabilmente a causa della droga

Brutte notizie dall'Argentina dove, a Buenos Aires, si sono registrati ben cinque decessi molto probabilmente legati all'assunzione di sostanze stupefacenti nel corso del festival dedicato alla musica elettronica Time Warp

Stando ai report dei media, le vittime sarebbero tutte di età compresa fra i 21 e i 25 anni - ma ci sarebbero altri cinque spettatori in condizioni gravi, in terapia intensiva. Secondo quanto scrive la BBC, il dottor Albert Crescenti, responsabile del team sanitario ufficiale del festival, si sta cercando di stabilire con esattezza il motivo di quelle cinque tragiche morti, ma l'ipotesi più plausibile e accreditata è appunto legata al consumo di droga. Crescenti ha detto:

Stabiliremo che tipo di sostanza hanno assunto.

Il festival, che dura due giorni, è iniziato venerdì 15 aprile e si sarebbe dovuto concludere sabato 16. In seguito ai tragici eventi di cui sopra, però, l'organizzazione ha deciso di cancellare l'intera seconda giornata, spiegando:

Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici delle persone che sono mancate. Ci vorrà un po' di tempo per determinare le cause di questa tragedia. Lo spettacolo di stasera è cancellato. Vi faremo sapere al più presto come potrete ottenere il rimborso per i biglietti della serata. Vi chiediamo di ricordare i cari di queste persone nelle vostre preghiere.

Il Time Warp è un festival che nacque negli anni Novanta a Mannheim, Germania. Negli ultimi anni ha espanso il proprio raggio d'azione con edizioni in varie parti del mondo fra cui New York, Olanda e Argentina.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.