Bob Dylan: in produzione una serie tv basata sui protagonisti delle sue canzoni

Bob Dylan: in produzione una serie tv basata sui protagonisti delle sue canzoni

A riportarlo è il settimanale statunitense dedicato all'intrattenimento e all'industria collegata, "Variety": pare proprio che sia in fase di sviluppo e produzione per Amazon una nuova serie tv intitolata "Time Out of Mind", tutta incentrata sui pesonaggi più interessanti che Dob Dylan, il bardo di Duluth, ha ritratto nei suoi testi.

Il titolo della serie è preso dall'omonimo disco che Dylan fece uscire nel 1997 e dietro all'operazione ci sarebbe lo scrittore e regista Josh Wakely, che si è assicurato all'uopo i diritti di sfruttamento del catalogo dell'artista.
Wakeley, peraltro, è anche l'autore, ideatore e produttore che ha dato vita alla serie originale di Netflix "Beat Bugs", uno show a cartoni animati per bambini ispirato alle canzoni dei Beatles e in cui sono state inserite oltre 50 cover della band di Liverpool eseguite da nomi come Sia, Shins, Regina Spektor ed Eddie Vedder.

Come spiega "Variety", i dettagli su questa serie Dylan-centrica sono praticamente inesistenti al momento. Certo è che il corpus di canzoni dell'autore è letteralmente costellato di potenziali personaggi utilizzabili per costruire storie e trame, ma non è chiaro come li si vogliano utilizzare (si parla di personaggi o di storie di Dylan che potrebbero essere intrecciati in qualche maniera).

Caricamento video in corso Link

Nel frattempo Dylan, dal canto suo, a maggio pubblicherà un nuovo album intitolato "Fallen angels", che sarà un altro omaggio a The Voice, Frank Sinatra.

 

La storia di “The freewheelin’ Bob Dylan” di Bob Dylan
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.