Inghilterra, l'Evening Standard si promuove con la musica digitale

Basta con i Cd usati come specchietti per le allodole, distribuiti in omaggio in allegato ai giornali per attirare nuovi lettori: meglio la musica digitale, che può raggiungere gli stessi obiettivi a costi decisamente inferiori. Lo dice Mike Anderson, direttore del quotidiano serale inglese Evening Standard, uso a regalare compact disc al suo pubblico: dopo avere verificato che l’omaggio musicale alza la tiratura anche del 40%, ma per un giorno soltanto e a prezzi esorbitanti (5 sterline a copia), ha deciso di passare ad Internet, lanciando un servizio musicale on-line, The London Music Network, gestita con il supporto dei partner tecnici BT Rich Media (piattaforma broadband) e Big Tim TV.
La prima promozione, in edicola giovedì 23 settembre, adotta in realtà una strategia “mista”: i lettori dello Standard si trovano in omaggio una Cd compilation da 10 pezzi (brani di Elefant, Freeform Five, Killers e Mylo, tra gli altri) che, se inserita nel lettore del pc, dà accesso ad altri brani, due a testa, degli stessi artisti. Scaduto, dopo quattro ascolti, il “credito” gratuito, un link al negozio on-line Recordstore.co.uk permette di acquistare i relativi album di provenienza. Anderson spera in un secondo momento di poter rinunciare ai Cd in allegato, che anche in Inghilterra hanno ormai invaso i chioschi di giornali: 12 milioni di pezzi, informa il periodico Music Week, regalati in un solo weekend durante il mese di agosto.
Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.