Guns N' Roses, i retroscena della reunion al Trobadour di L.A.: Steven Adler ha rinunciato a un cameo per infortunio, i vip rimbalzati all'ingresso, come si divideranno i soldi i membri del gruppo

Guns N' Roses, i retroscena della reunion al Trobadour di L.A.: Steven Adler ha rinunciato a un cameo per infortunio, i vip rimbalzati all'ingresso, come si divideranno i soldi i membri del gruppo

Stanno emergendo nelle ultime ore alcuni retroscena circa il debutto dal vivo che i riuniti Guns N' Roses - o, meglio, Axl Rose, Slash e Duff McKagan, i tre elementi "indispensabili" di quella che fu la formazione di "Appetite for destruction" - hanno tenuto lo scorso venerdì, primo aprile, al Trobadour di Los Angeles.

Il giornalista musicale Mick Wall ha fatto luce sulla presenza in sala di Steven Adler, batterista della line-up "classica" del gruppo presente tra il pubblico ma non salito sul palco. Secondo quanto rivelato dalla firma statunitense, il musicista - al quale successe Matt Sorum, ultimo batterista prima dell'"era Axl" - avrebbe in realtà dovuto compiere un cameo sotto i riflettori: a costringerlo a rinunciare all'esibizione sarebbe stato un non meglio precisato infortunio alla schiena avvenuto durante le prove dello spettacolo. Come riferito da Wall:


"Doveva esserci anche Steven, ma si è fatto male alle schiena durante le prove. Loro [i Guns N' Roses] mi hanno detto anche altre cose: mi sento uno stupido a tenermele per me, ma non voglio rovinare la sorpresa. Perché questo è l'anno durante il quale il divertimento è tornato a farci visita..."


L'allusione potrebbe riguardare altre apparizione, in occasione di una o più tappe del "Not in this lifetime tour", di qualche altro elemento originale della band, verosimilmente lo stesso Adler o il suo successore Sorum, avendo Izzy Stradlin - il chitarrista ritmico che per primo, insieme a Rose, gettò le basi della formazione - già dichiarato di non essere interessato a prendere parte alla reunion.


Tornando alla serata del Trobadour, i 500 posti disponibili nel locale che vide muovere i primi passi - tra gli altri - Tom Waits non sono bastati a soddisfare le richieste di tutti i vip che popolano la città degli angeli: stando a quanto riferito dal New York Post, il marciapiede antistante la sala concerti la sera del primo aprile sarebbe stato popolato da rimbalzati di lusso come la sta di "Scream" David Arquette e Nicholas Cage, oltre che dalla madre di Bradley Cooper, che - dopo essere stato ammesso all'evento - pare non abbia avuto alcun problema a lasciare la genitrice fuori dai cancelli.


Sempre il New York Post riferisce alcuni dettagli degli accordi finanziari stabiliti per regolare i compensi in vista del reunion tour dei Guns N' Roses: in sostanza, mentre Axl Rose, Slash e McKagan si spartiranno - in che percentuale non è dato sapere - gli utili della serie di date, ai musicisti di supporto verrà corrisposto un semplice stipendio da session man. Secondo quanto emerso, la band guadagnerà 14 milioni di dollari solo dalla doppia data in programma al festival Coachella, più 3 milioni a data per il resto del tour, che - a fronte del calendario ad oggi confermato - dovrebbe fruttare complessivamente 86 milioni di dollari.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.