NEWS   |   Italia / 06/04/2016

Sette anni fa il terremoto a L'Aquila. Riascoltiamo e rivediamo "Domani", del supergruppo Artisti Uniti per l'Abruzzo

Sette anni fa il terremoto a L'Aquila. Riascoltiamo e rivediamo "Domani", del supergruppo Artisti Uniti per l'Abruzzo

Sette anni fa, nella notte fra il 5 e il 6 aprile 2009, un fortissimo terremoto colpì l'Abruzzo e in particolare la città dell'Aquila, provocando danni ingentissimi e 309 vittime.
Esattamente un mese dopo, il 6 maggio del 2009, venne pubblicata "Domani 21/04.2009", una cover di "Domani" (un brano contenuto nell'album omonimo del 2003 di Mauro Pagani) realizzata in un solo giorno, il 21 aprile 2009, negli studi Officine Meccaniche di Milano da 56 artisti italiani raccolti sotto il nome di Artisti Uniti per L'Abruzzo, allo scopo di contribuire, con i proventi delle vendite, alla campagna "Salviamo l'arte in Abruzzo".

Qui il testo del brano (in parte modificato rispetto a quello della canzone originaria di Mauro Pagani) con la suddivisione delle parti degli artisti.
"Domani 21/04.2009" mantenne la prima posizione nelle classifiche di vendita per complessive 12 settimane, risultando il singolo più venduto del 2009.
Nel suo anno di commercializzazione (il singolo fu ritirato dalle vendite alla fine del 2009) "Domani 21/04.2009" ha raccolto 1.183.377,35 euro, depositati sul conto corrente nº 95882221 intestato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Nel dettaglio il 13 ottobre 2009 sono stati versati 770.768 euro, il 12 novembre 2009 126.595,24 euro, il 12 gennaio 2010 154.420,83 euro, il 31 marzo  2010 9.583,92 euro e 53.000 euro il 12 aprile 2010.
Questi importi sono relativi alle vendite del  supporto cd (450 mila copie) e del brano venduto in formato digitale (74.000)  a cui si aggiungono i diritti autoriali ed editoriali SIAE versati da Mauro Pagani (autore ed editore della canzone) il 2 aprile 2010 (Diritti  editoriali: 39.357,70 - Diritti d’autore: 29.651,66).

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi