Taylor Swift come Michael Jackson: la BMI istituisce un premio in suo onore

Taylor Swift come Michael Jackson: la BMI istituisce un premio in suo onore

Solo un cantante, fino ad oggi, era stato omaggiato dalla BMI - l'equivalente americana della nostrana SIAE - attraverso l'istituzione di un premio con il suo nome: parliamo di Michael Jackson, al quale la BMI consegnò lo speciale "BMI Michael Jackson Award", nel 1990...





A distanza di 26 anni dall'istituzione di quel premio, la BMI ha istituito un altro premio in onore di un artista: si tratta di Taylor Swift. La cantautrice di Reading il prossimo 10 maggio, a Beverly Hills (California), riceverà infatti il premio "BMI Taylor Swift Award" e la stessa sera la Broadcast Music Incorporated premierà anche gli autori Barry Mann e Cynthia Weil; il presidente dell'organizzazione, Mike O'Neill, ha detto:

"Questa serata è una vera celebrazione della musica e un tributo all'arte dello scrivere canzoni che riguarda diverse generazioni, come dimostrato da tre dei più prolifici autori: Taylor Swift, Barry Mann e Cynthia Weil".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.