Blue Note incorpora Casta Diva

Blue Note incorpora Casta Diva

Il consiglio di amministrazione di Blue Note - storico brand leader di mercato in Europa nel  settore dei concerti jazz, titolare dell'omonimo jazz club e  ristorante - ha approvato la sottoscrizione di un accordo quadro per l'integrazione con Casta Diva Group mediante fusione per incorporazione; l’operazione di reverse  take-over sarà soggetta  all'approvazione dell'assemblea degli azionisti di Blue Note e se ne prevede il perfezionamento entro il terzo trimestre dell’anno in corso.

Casta Diva, fondata nel 2005 da Andrea De Micheli (CEO) e Luca Oddo (Presidente) che detengono ciascuno una quota del 40,3%, è un gruppo internazionale leader nella produzione di contenuti digitali e video che opera anche nell'organizzazione di eventi nei settori della cultura, dello sport e dello spettacolo. "La fusione con Casta Diva Group rappresenta un'eccellente opportunità per Blue Note per continuare a sviluppare ed anzi valorizzare al meglio la propria mission: la produzione di musica live, contenuti ed intrattenimento culturale, di alta qualità", ha commentato Paolo Colucci, Presidente di Blue Note. 

Blue Note, quotata all’AIM Italia, secondo una nota pubblicata da Soldi Online ha chiuso il 2015 con un fatturato di 4,51 milioni di euro, in crescita rispetto ai 3,9 milioni dell’esercizio precedente, chiudendo il bilancio “con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di circa 781mila euro”. 
Per sostenere i programmi di crescita e di sviluppo sarebbe allo studio un aumento di capitale sociale di Blue Note dopo il  perfezionamento dell'operazione di fusione. Secondo quanto  comunicato, il fatturato consolidato della “combined entity” ammonterà a 24,77 milioni di euro con un Ebitda consolidato  positivo per 1,1 milioni e una posizione finanziaria netta  consolidata attiva di 279.000 euro.

A questo indirizzo è consultabile il calendario dei concerti in programma al Blue Note di Milano.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.