Van Halen: Sammy Hagar, il mio ritorno ci potrà essere, ma solo se…

Van Halen: Sammy Hagar, il mio ritorno ci potrà essere, ma solo se…

Si vocifera molto sulla possibilità che Sammy Hagar torni a far parte dei Van Halen, la band della quale ha fatto parte dal 1985 (anno in cui lasciò i Montrose per prendervi il posto di David Lee Roth) e dalla quale è uscito nel 1996. Ma per il momento il cantante e chitarrista esclude che questa eventualità sia prossima a realizzarsi, anche se sembra essere diventato più possibilista rispetto alle sue dichiarazioni del mese scorso.
In un'intervista a "Rolling Stone", Sammy Hagar ha spiegato:

"Al momento i miei rapporti con Eddie Van Halen sono ancora freddini, e finché non saranno ritornati (se lo ritorneranno) amichevoli la questione di un mio rientro nel gruppo è fuori discussione. Se ridiventassimo amici, allora se ne potrebbe parlare, ma non prima".
Due mesi fa Hagar ha fatto gli auguri via Twitter a Eddie Van Halen, ricevendone un ringraziamento. E' stata la prima comunicazione diretta fra i due dalla fine del tour del 1994.
"Sono state le morti di David Bowie e Glenn Frey a farmi riflettere. MI sono reso conto che non desidero portarmi nella tomba le mie inimicizie. Se morissi domani, vorrei morire senza nemici".


E ha continuato:


"Se loro mi chiamassero, risponderei 'Cazzo, sì, prendiamo un caffè'. Ma non voglio essere io a chiamarli, perché mi metterebbe in una posizione di vulnerabilità. So cosa penserebbero: 'Vuole rientrare nella band, avrà bisogno di soldi'. Ma se ci ritrovassimo nella stessa stanza, spiegherei loro che quello che voglio è semplicemente ridiventare amici. Dopodiché può succedere qualsiasi cosa - prima no".


E comunque, la condizione alla quale eventualmente Hagar potrebbe considerare la possibilità di rientrare nei Van Halen è una soltanto:


"E' imprescindibile che rientri anche Michael Anthony. Senza di lui al basso, non vedo nessuno scenario possibile come gruppo. Potrei fare un album insieme a Ed, ma se dovessi fare qualcosa con il nome Van Halen ci dovrebbe essere anche Michael".


Anthony ha fatto parte di Chickenfoot insieme a Hagar, al chitarrista Joe Satriani e a Chad Smith, ma l'esperienza della band si direbbe conclusa, almeno stando alle più recenti dichiarazioni dello stesso Hagar e di Satriani.
Hagar ha anche un'attività parallela con i Circle, il supergruppo di cui fanno parte Vic Johnson, Michael Anthony e Jason Bonham.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.