Universal polemica sulle chart inglesi: ignorano i suoi CD singoli 'tascabili'

Il direttore vendite della Universal inglese, Brian Rose, ha un diavolo per capello. La sua casa discografica sta investendo pesantemente su un nuovo supporto (il CD singolo “tascabile” da 3 pollici di diametro, vedi News) per cercare di ribaltare la tendenza negativa del mercato offrendo ai consumatori un prodotto più economico: ma i suoi sforzi, sostiene l’executive britannico, sono vanificati da una classifica che non calcola le vendite dei dischi pubblicati in quel formato, e così facendo non fornisce alcun supporto promozionale alla sua diffusione tra il pubblico. “Perché i Cd singoli a 5 pollici sono conteggiati in classifica e i 3 pollici no? E’ ridicolo”, ha detto Rose alla forza vendita Universal riunita in convention a Londra, qualche giorno fa.

Il capo della sezione musicale dei Virgin Megastores, Joe McNicholas, gli ha dato ragione, aggiungendo però che “nell’industria non c’è un atteggiamento coerente e univoco al riguardo da parte di tutte le case discografiche, con la conseguenza che il consumatore è ancora confuso”. Mentre i dirigenti della Official Charts Company, la società che compila le classifiche ufficiali, non si sono scomposti più di tanto. “Manteniamo un atteggiamento di apertura sulla proposta”, ha replicato un portavoce. “Ma prima vogliamo verificare l’andamento dei prossimi test di mercato”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.