Kanye West, scenata al "SNL": chiama Taylor Swift "falsa traditrice" e minaccia di andarsene - AUDIO

Kanye West, scenata al "SNL": chiama Taylor Swift "falsa traditrice" e minaccia di andarsene - AUDIO

Kanye West è comparso per un'ospitata nella puntata del "Saturday Night Live" dello scorso 13 febbraio. Ma la partecipazione del rapper ha rischiato di essere annullata all'ultimo istante, quando West ha avuto - proprio nel backstage, poco prima di salire sul palco - un attacco d'ira scatenata da alcuni problemi di natura tecnica e organizzativa in studio.

Qualcuno ha registrato parte della tirata di West e l'audio è finito online. Eccolo:

A quanto pare West era imbufalito con la produzione del programma in quanto - senza chiedere la sua autorizzazione - alcune parti della scenografia montata per la sua apparizione sono state eliminate a causa di alcuni riflessi che disturbavano le riprese. E infatti si può sentire l'artista lamentarsi, minacciando di non uscire davanti alle telecamere:

Guardate quella merda... hanno tolto la mia fottuta scenografia dal "SNL" senza chiedermelo. Sono deluso.

West poi ha continuato, sempre più adirato:

Questa roba e poi Taylor Swift, quella falsa traditrice [il termine utilizzato da West è "fake ass", un modo gergale e colorito per indicare voltagabbana e persone false - ndr]. Adesso io non lo faccio. Faremo saltare il fottutissimo Internet. Sono sei anni che sopporto questa cazzo di merda.

L'accenno non esattamente galante alla Swift è sicuramente riconducibile al recente battibecco fra i due legato al testo di un brano ("Famous") contenuto in "The life of Pablo".

La frustrazione di West nei confronti della produzione del "SNL" ha poi raggiunto il parossismo, quando il rapper si è definito più influente del 50% rispetto a grandi figure come Stanley Kubrick, Apostle Paul, Picasso e il narcotrafficante Pablo Escobar:

Sono del 50% più influente rispetto a qualunque alto essere umano. Lasciatemi in pace. Lasciatemi in pace. Lasciatemi in pace. Del 50% di tutti, vivi o morti, del 50% per i prossimi mille anni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.