Gli OK Go colpiscono ancora con un nuovo e bizzarro video. GUARDA

Gli OK Go colpiscono ancora con un nuovo e bizzarro video. GUARDA

La band di Chicago è forse più nota per i suoi video che per la sua musica. Tutto è cominciato ai tempi di "Here it goes again", con il video che li ha resi famosi, realizzato con spesa esigua utilizzando dei tapis roulant da palestra

poi c'è stato "White knuckles", il video con i cani ammaestrati

e quello di "Nedding/Getting", in cui "suonano" usando un'automobile

quello tutto giocato sui colori e le illusioni ottiche di "The writing's on the wall"

e quello realizzato usando una "macchina di Rube Goldberg" per "This too shall pass"

e anche quello con le ragazze giapponesi e gli ombrelli rossi di "I won't let you down"

Adesso hanno superato se stessi col video di "Upside down & inside out", girato all'interno di un aereo nel quale è possibile realizzare una condizione di assenza di gravità.
Lo potete vedere qui sotto:

(E c'è anche un "dietro le quinte!")

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.