Sanremo 2016, Carlo Conti conduttore anche nel 2017 (La conferenza stampa della domenica)

Sanremo 2016, Carlo Conti conduttore anche nel 2017 (La conferenza stampa della domenica)

La conferenza stampa della domenica comincia, al solito, più tardi - e con Carlo Conti che arriva tra i superstiti della sala stampa accolto da un applauso. I dati di ascolto dicono: 11 milioni e 223mila spettatori, con uno share del 52,52 per cento. Confermato, dice il direttore di Rai1 Leone, il risultato dei giorni scorsi: è il Festival più visto degli ultimi 11 anni. Leone invita Conti a sciogliere la riserva per la conduzione anche per l'anno prossimo (per cui aveva garantito solo la direzione artistica).

Conti ringrazia, si dice contento del podio ("E' stato smentito che diceva che era un Festival solo fatto di talent e TV") e conferma che condurrà anche l'anno prossimo.

Leone annuncia che gli Stadio non hanno ancora sciolto la riserva e spera di comunicarlo a breve. A nostra domanda diretta, non risponde su cosa è successo: annuncio di non partecipazione, smentita da parte degli Stadio (che hanno detto che vorrebbero partecipare), contro smentita da parte di Leone su Twitter (che ha detto "Non parteciperanno" ed ha aperto un televoto). "Aspettiamo una loro decisione", ha detto.

Pagnoncelli di Ipsos comunica i dati dei vincitori, sostanzialmente omogenei nelle tre giurie, demoscopia, esperti e televoto

I dati complessivi:

Stadio 42,7%

Michielin, 30,4%

Caccamo/Iurato 26,9%

Per quanto riguarda le tre giurie:

La giuria degli esperti ha attribuito il 40,9% agli Stadio, il 27,1% alla Michielin, Caccamo/Iurato con il 25%

Per la giuria demoscopica: Stadio 35,9%, Michielin 34,7% e Caccamo/Iurato con il 24%.

Per il televoto; Stadio 44%, Michielin con 30%, Caccamo/Iurato con il 26%

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.