Grateful Dead: nuovi dettagli sulla compilation tributo ideata dai The National

Grateful Dead: nuovi dettagli sulla compilation tributo ideata dai The National

Gli indie rocker di Brooklyn The National da qualche anno sono al lavoro per assemblare un album tributo ai leggendari rocker psichedelici Grateful Dead che raccolga diverse cover eseguite da una serie di musicisti e artisti di varia estrazione. Il disco è atteso per il 2016 e, oltre ai nomi già svelati, negli scorsi giorni sono trapelate nuove informazioni sul disco e sui nomi che potremo trovarci.

A quanto pare la compilation avrà un minutaggio davvero imponente, di cinque ore e 28 minuti. Fra i nomi annunciati si notano Courtney Barnett (“New Speedway Boogie”), Wilco con Bob Weir (performing “St Stephen” live), Tunde Adebimpe con Lee Ranaldo (“Playing In The Band”), Stephen Malkmus And The Jicks (“China Cat Sunflower/I Know You Rider”), Vijay Iyer (“King Solomon’s Marbles”), Lucius (“Uncle John’s Band”), Orchestra Baobab (“Franklin’s Tower”), Kurt Vile con J Mascis (“Box Of Rain”), Ira Kaplan + Friends (“Wharf Rat”), Perfume Genius con Sharon Van Etten (“To Lay Me Down”), Angel Olsen (“Attics Of My Life”), Fucked Up (“Cream Puff War”), Flaming Lips (“Dark Star”), Tal National (“Eyes Of The World”), The National (“Morning Dew”), Jim James & Friends (“Candyman”) e Antony (“Black Peter”). Ma anche War On Drugs (“Touch Of Grey”), Walkmen (“Ripple”), Marijuana Death Squad (“Truckin'”), Unknown Mortal Orchestra (“Shakedown Street”), Daniel Rossen (“Terrapin Station”), Matthew Houck (“Standing On The Moon”), Yo La Tengo, e Sharon Van Etten.

Caricamento video in corso Link

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.