Sanremo 2016, J Balvin in sala stampa: 'Il reggaeton è una musica che trascina le masse'

Sanremo 2016, J Balvin in sala stampa: 'Il reggaeton è una musica che trascina le masse'

Approda a Sanremo l'uomo che si nasconde dietro alla hit "Ginza", J Balvin; sul palco dell'Ariston, il 31enne cantante colombiano canterà - in veste di super-ospite internazionale - proprio "Ginza": "Conoscevo il Festival ed è un grande onore essere qui", dice lui in sala stampa, "è il tempio della musica italiana, che grazie ad artisti come Laura Pausini ed Eros Ramazzotti è apprezzata in tutto il mondo. Ho sempre seguito Sanremo da casa, in Colombia, in mondovisione e spero che questa partecipazione rappresenti l'occasione giusta per farmi apprezzare anche nel vostro Paese".

Parlando della sua musica, J Balvin spiega: "Faccio musica reggaeton, un genere che sta diventando famoso in tutto il mondo. Qual è il punto di forza di questo genere? Utilizza un linguaggio che riesce a trascinare le masse. E infatti sta subendo un cambio di reputazione, da negativo a positivo: è una musica che parla di sogni che si avverano, di positività e di energia".

Recentemente, il cantante colombiano ha avuto modo di collaborare con popstar quali Ariana Grande e Justin Bieber; proprio a proposito della collaborazione con il cantante canadese, J Balvin dice: "Lavorare con lui è stato fantastico, ci siamo confrontati e ha avuto grande rispetto del mio lavoro".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.