Comunicato Stampa: The (International) Noise Conspiracy e Ikara Colt ad 'Enzimi'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Giovedì 9 settembre 2004
Roma (Piazza dei 500) @ ENZIMI Festival

Continua a riempirsi Piazza dei 500 con entusiasmo, anche con Verdena e Raveonettes superate le 10mila presenze.
Enzimi ritrova lo spirito battagliero del punk e del garage rock con l’unica data italiana dei politicizzatissimi ed intelligenti svedesi

THE (INTERNATIONAL) NOISE CONSPIRACY
preceduti dall’irruenza dei londinesi IKARA COLT.

In apertura di serata SLOW MOTION
In piazza Vittorio si balla dalle 23.00 con Agatha e X-Coast

Ingresso Gratuito

THE (INTERNATIONAL) NOISE CONSPIRACY – H.22.45
Il gruppo The (International) Noise Conspiracy è nato in Svezia alla fine del 1998. Gli elementi della band si sono formati all'interno dei movimenti giovanili rivoluzionari degli anni ‘90. La band ha realizzato una serie di singoli nel 1999 e dopo le prime tournée si è guadagnata subito la fama di uno dei gruppi live più ribelli e intransigenti della scena rock attuale. Nel maggio 1999 la band ha scelto la Repubblica Popolare Cinese come destinazione per il suo primo tour fuori dalla Svezia. Il significato simbolico del massacro della piazza di Tienamen è rimasto: la band ha suonato le sue canzoni nella clandestinità, in locali rock ancora illegali con la polizia fuori ad aspettare con pistole e manganelli.
Nel 2000 è uscito l'album di esordio: “Survival Sickness”. Subito dopo è iniziato un lungo tour in giro per il mondo e in America alla fine del 2000 dove ci sono stati concerti importanti con At The Drive In, Sunny Day Real Estate e altri. Sono seguiti nel corso del 2001 altri tour americani, alcuni dei quali insieme ai Rocket From The Crypt, The Hives e Rival Schools.
In un clima di contestazione mondiale, The (International) Noise Conspiracy ha continuato a ispirarsi liberamente alla politica: la band ha abbracciato la causa del movimento di protesta contro l'incontro tra l'UE e George Bush a Gothenburg nel giugno 2001 suonando per i 25.000 manifestanti e dando così corpo all'idea che la politica e la musica possono essere riunite in un contesto concreto e vitale. Ispirata da questo, la band ha registrato e distribuito nel 2001 “A New Morning Changing Weather”. Il disco, ispirato dall'ondata di proteste e contestazioni diffuse, comprende canzoni come “Capitalism Stole My Virginity”. Il disco è stato molto apprezzato dalla critica che ha definito i T(I)NC la “la band più politicamente radicale del rock”. (Los Angeles Times)
Nel 2003 il produttore Rick Rubin li ha contattati per proporre una collaborazione sfociata poi in un contratto per la registrazione del nuovo album “Armed Love”, album forse meno diretto a livello sonoro ma in cui i testi hanno in loro una forza intrinseca di chi non vuole arrendersi e continuare a lottare per le proprie idee, idee per cui sono stati molto contestati nel tour negli Stati Uniti lo scorso inverno.

IKARA COLT – H. 21.45
Ikara Colt, due uomini e due donne, direttamente da Londra, appartengono all'ultima generazione del punk inglese. Il loro nome significa “Il puledro Ikara” in onore di un cavallo spesso vincente nel circuito degli ippodromi inglesi.
Con il debutto “Chat and Business”, hanno percorso, aggiungendo sonorità tipiche del pop, la via già tracciata da The Fall e Sonic Youth. Gli Ikara Colt in questo disco cercano di uscire dagli schemi garage intraprendendo perfino una strada ... Il loro nuovo album, “Modern Apprentice”, constrassegnato da marcate influenze anni '80 s, è il nuovo capitolo della punk wave anglosassone. “Noi - dichiarano - non seguiamo le mode.

SLOW MOTION – H.21.00
La varietà di carattere, di stile, di estetica, in equilibrio tra sonorità elettroniche, acustiche e campionamenti di suono concreto, costituiscono le coordinate all’interno delle quali si muove la creazione artistica degli Slow Motion.
In bilico tra enfasi e minimalismo, citazione nostalgica e avanguardia, costruzione ritmica strutturata secondo canoni matematici e sensibilità melodica, forma canzone tradizionale e destrutturazione di essa, la tessitura dei brani si stratifica su glitch, microfrequenze e interferenze creando paesaggi sonori complessi di grande spessore evocativo.

Musica concerti in Piazza dei 500 - ore 21.00

Giovedì 9/9 The (International) Noise Conspiracy, Ikara Colt, Slow Motion
Venerdì 10/9 Eugene, Morgan, Tetes De Bois guest Francesco Di Giacomo
Sabato 11/9 Ambit 3, Mir, Funkstorung, Derrick May
Domenica 12/9 Marco Parente & Millennium Bug’s Orchestra, Torpedo, Micheal Rose

Musica Dj set Piazza Vittorio- ore 23.00

Giovedì 9/9 X-coast + Agatha
Venerdì 10/9 Morgan (dj set rassegna dj – non – dj)
Domenica 12/9 Enrico Ghezzi (dj set rassegna dj – non – dj) + Mizkiara dj set

Enzimi Festival è supportato da MTV Brand:New Solo Su Sky

Info al Pubblico: ZONE ATTIVE tel. 06.4927141 – www.enzimi.com

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.