Woodstock: si lavora a un festival per i 50 anni del mitico concerto, nel 2019

Stando a quanto riportato da "Consequence of Sound", Michael Lang (uno dei promoter dietro all'iniziativa dell'epocale festival di Woodstock che si svolse dal 15 al 18 agosto del 1969 a Bethel - nello stato di New York) st lavorando per organizzare un festival per celebrare il cinquantesimo anniversario di Woodstock, che si dovrebbe nel 2019.

Già nel 2014 Lang aveva espresso la volontà di cimentarsi in una simile operazione, ma ora - almeno secondo un'intervista rilasciata al "Poughkeepsie Journal" - il promoter è in trattativa con diversi partner potenziali e sta esaminando varie location all'uopo. Sembrerebbe anche che ci sia nei piani un'edizione europea dell'evento.

Secondo quanto Lang ha in mente, dopo questo cinquantesimo anniversario, il festival dovrebbe diventare un appuntamento fisso annuale. Ha detto:

[Woodstock] è il brand di festival originale e più conosciuto. Visto il numero di grandi festival ingiro e l'interesse che li circonda, probabilmente è il momento di fare una cosa simile.

Lang, oltre a essere direttamente coinvolto nell'edizione originale del 1969, ha avuto un ruol nei due "sequel" del 1994 e 1999 - anche se nel 2009, invece, ha fallito nel tentativo di organizzare un evento per i 40 anni di Woodstock, che si sarebbe dovuto tenere a Brooklyn.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.