Sanremo 2016: "I colori arcobaleno sul palco? Un'iniziativa dei cantanti" (la conferenza stampa del martedì)

Sanremo 2016: "I colori arcobaleno sul palco? Un'iniziativa dei cantanti" (la conferenza stampa del martedì)

Il mercoledì di Sanremo, la mattina dopo la prima serata, è come il giorno della marmotta. Il 2 febbraio di ogni anno Punxsutawney, in Pennsylvania, si prende una marmotta e la si fa uscire da un rifugio. Se non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l'inverno finirà presto; viceversa, se riesce a vedere la sua ombra, l’inverno durerà a lungo.
La marmotta di Sanremo è il dato di ascolto della prima serata, che determina il meteo in sala stampa: ascolti  buoni, bel tempo e buon umore generale per tutta la settimana (salvo tracolli imprevisti). Ascolti medio bassi, umore grigio e inverno.
La prima serata del Festival di Sanremo 2016 è stata seguita da 11 milioni e 135mila persone, con uno share del 49,48 per cento. L’anno scorso erano stati 11 milioni e 767, ma con uno share medio del 49,34%. La seconda annata di Fazio invece aveva avuto alla prima serata 10 milioni e 938 mila spettatori e una media del 45.93 (in calo netto rispetto alla prima edizione, che era arrivata oltre ai 12 milioni e al 48,20). In sostanza, la seconda edizione di Conti ha tenuto.
Perché ve lo raccontiamo, noi che ci occupiamo di musica? Per spiegarvi l’aria che tira da queste parti, che oggi è di euforia generale. Conti arriva al roof dell'Ariston per la conferenza stampa, e qualcuno intona un coro "Santo subito, santo subito!". Si parte subito con i ringraziamenti del Sindaco, che giustamente ricorda Giancarlo Golzi dei Matia Bazar, scomparso la scorsa estate, che avrebbe compiuto gli anni oggi.

    Il mercoledì di Sanremo, la mattina dopo la prima serata, è come il giorno della marmotta. Il 2 febbraio di ogni anno Punxsutawney, in Pennsylvania, si prende una marmotta e la si fa uscire da un rifugio. Se non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l'inverno finirà presto; viceversa, se riesce a vedere la sua ombra, l’inverno durerà a lungo.
    La marmotta di Sanremo è il dato di ascolto della prima serata, che determina il meteo in sala stampa: ascolti  buoni, bel tempo e buon umore generale per tutta la settimana (salvo tracolli imprevisti). Ascolti medio bassi, umore grigio e inverno.
    La prima serata del Festival di Sanremo 2016 è stata seguita da 11 milioni e 135mila persone, con uno share del 49,48 per cento. L’anno scorso erano stati 11 milioni e 767, ma con uno share medio del 49,34%. La seconda annata di Fazio invece aveva avuto alla prima serata 10 milioni e 938 mila spettatori e una media del 45.93 (in calo netto rispetto alla prima edizione, che era arrivata oltre ai 12 milioni e al 48,20). In sostanza, la seconda edizione di Conti ha tenuto.
    Perché ve lo raccontiamo, noi che ci occupiamo di musica? Per spiegarvi l’aria che tira da queste parti, che oggi è di euforia generale. Conti arriva al roof dell'Ariston per la conferenza stampa, e qualcuno intona un coro "Santo subito, santo subito!". Si parte subito con i ringraziamenti del Sindaco, che giustamente ricorda Giancarlo Golzi dei Matia Bazar, scomparso la scorsa estate, che avrebbe compiuto gli anni oggi.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.