Andrea Bocelli canta "Amazing grace" e Barack Obama si emoziona durante la National Prayer Breakfast negli USA

Andrea Bocelli canta "Amazing grace" e Barack Obama si emoziona durante la National Prayer Breakfast negli USA

Il 4 febbraio - il primo giovedì del mese, come da tradizione - si è svolta la National Prayer Breakfast, una sorta di convention d'élite per i deputati patrocinata dalla Fellowship Foundation, un'organizzazione religiosa cristiana. In occasione di questa sessantaquattresima edizione, il tenore italiano Andrea Bocelli ha cantato per tutti i convenuti una versione di "Amazing grace", il grande classico degli inni cristiani in lingua inglese.

All'evento erano presenti parte il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, la First Lady Michelle, il Vice Presidente Joe Biden e i più influenti politici mondiali, riuniti a fine di confrontarsi su temi di attualità mondiale, e per perfezionare collaborazioni internazionali su progetti di solidarietà, sviluppo e promozione umana

Durante l'esibizione di Bocelli, Obama ha seguito la performance rapito, per poi alzarsi - unendosi alla standing ovation tributata al cantante.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.