Claypool Lennon Delirium: il duo psych pop di Les Claypool e Sean Lennon - ASCOLTA

Claypool Lennon Delirium: il duo psych pop di Les Claypool e Sean Lennon - ASCOLTA

Sean Lennon, figlio di John Lennon e Yoko Ono, ha un nuovo progetto da aggiungere al suo lungo curriculum musicale: i Claypool Lennon Delirium, un duo fondato insieme a Les Claypool - bassista/cantante dei Primus.

Il gruppo ha all'attivo un brano, condiviso in Rete e ascoltabile più sotto: si tratta di una composizione dal gusto psych-pop intitolata "Cricket and the Genie", in cui Claypool suona il basso, mentre Lennon si occupa di tutto il resto.

Questo bizzarro sodalizio è nato durante un tour del 2015 in cui i Primus dividevano il cartellone con i Dinosaur Jr. e i Ghost of a Saber Tooth Tiger (la band guidata da Lennon e dalla cantante/polistrumentista Charlotte Kemp Muhl". Claypool ha spiegato:

Abbiamo fatto un po' di jam acustiche nel backstage che mi sembravano interessanti, ma quando Sean è venuto a suonare con noi sul palco e ci ha liquefatto la faccia con la sua chitarra durante "Southbound Pachyderm" ho capito che il ragazzo aveva un grande talento.

Il bassista ha poi aggiunto:

I Primus dovevano prendersi una pausa e io avevo in mente un nuovo progetto, così ho domandato a Sean se avesse voglia di venire al Rancho Relaxo [lo studio di Claypool a El Sobrante - ndr] a vedere se ci veniva qualche idea da mettere su nastro. Detto fatto, è venuto a stare da me per tutte le vacanze e ci siamo trovati a bere vino, cercare funghi e lanciare pasta musicale sui muri.

I Claypool Lennon Delirium sono fra le molte band e artisti che si esibiranno nell'edizione 2016 del Bonnaroo Festival; il loro live è prvisto per il giorno 11 giugno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.