Comunicato Stampa: Piemonte Groove alla Mostra del Cinema di Venezia

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


PiemonteGroove è un progetto sviluppato dalla Regione Piemonte in collaborazione con Associazione Culturale Situazione Xplosiva, con l'obiettivo di promuovere la scena dance/elettronica piemontese.

PiemonteGroove è presente alla Mostra del cinema di Venezia: tutti i giorni dal 1° all'11 settembre, DJ TORPEZ (tra le recenti "new entry" del progetto) conduce un "happy hour" musicale dalle 18.30 alle 21 sulla terrazza dell'Hotel Excelsior, di fronte al Casinò.
Inoltre nella serata di martedì 7 settembre, dalle ore 21 sempre nella terrazza dell’”happy hour” si terrà un party speciale che affiancherà a DJ Torpez il sax di ANDY FUNK, un altro artista che ha aderito di recente a PiemonteGroove.

PIEMONTEGROOVE: A DANCE ELECTRONIC MUSIC COMMUNITY

Nel 2002 Regione Piemonte e Associazione Culturale Situazione Xplosiva hanno creato un progetto chiamato PiemonteGroove, con lo scopo di promuovere la scena musicale dance/elettronica piemontese a livello internazionale.

Nel 2003 l'Osservatorio di PiemonteGroove, composto da giornalisti, dj, scrittori e addetti ai lavori, ha selezionato 32 artisti e 19 aziende da includere nel progetto: la popolarità degli artisti va da un livello internazionale con milioni di dischi venduti a quello di nuovi ed emergenti. I loro stili abbracciano generi dalla house al drum'n'bass, dall'elettronica sperimentale al techno pop.
Sono stati realizzati un catalogo, una compilation promozionale in doppio CD ed è stato aperto un sito all'indirizzo www.piemontegroove.com, costantemente aggiornato con notizie, file audio e video da ascoltare o scaricare, e con una comunità in crescita costante.
Dopo aver ricevuto più di 100 risposte, tra dj's, crews, artisti e aziende, la campagna "PiemonteGroove ti sta cercando" ha raggiunto da poco la sua fase finale con la selezione, da parte dei componenti dell'Osservatorio di PiemonteGroove, dei 24 artisti e delle 12 aziende che aderiscono al progetto dal 2004.

La lista completa dei 56 artisti che hanno aderito a PiemonteGroove ora è la seguente: Andy Funk, Alessio Bertallot, Bit Reduce, Boosta: Iconoclash, CHP, Cletus, Ale Di Maggio, DJ Hartmann, DJ Torpez, Dr.

Jazz’s Universal Remedy, Dr. No, Drama Society, DV8, Eiffel 65, Eniac, Feel Good Productions, Flushing Device, Andrea Frola, Gabro, Federico Gandin, General Elektrik, Federico Grazziottin, Hi Life Connection, Alessandro Lestino, Giorgio Li Calzi, Lorenzo L.S.P., Madaski, Federico Mahjong Conti, Manny Pol, Leo Mayhem + Roberto Fontolan, Roberto Molinaro, Motel Connection, Motor City, NIG NIG NIG, Oxtongue, Paco Deluxe, Gianluca Pandullo, Giuseppe Panzella, Moreno Pezzolato, Mauro Picotto, Pisti, Gabry Ponte, Roger Rama, Righeira, Rollers Inc., Francesco Stella, Strek vs. Atzmo, Subsonica, Sushi, The Art Of Zapping, TTV, Roberto Vernetti, Vero, Fabrizio Vespa, Wooper, Xplosiva. .


Le 30 aziende sono: 2 Music, Associazione Barrumba, Associazione Culturale Hiroshima Mon Amour, Associazione Culturale Musica 90 onlus, Associazione Culturale Situazione Xplosiva, Associazione Culturale Ultrabeauty, Associazione Music Lab, Betulla Records, Bit Records, Bliss Corporation, Cannibal Tracks, Casasonica, Concentrica, DEC Divisione Elettronico Clandestina, Flying Studio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Label Magazine, Machiavelli International Music Images, Mescal, Metropolis/Radar, Microfficine, Mondomusica/Molest Records, Nuvolari Libera Tribù, Spazio 211, Stefano Cecchi Records, Suoneria, The Beach, Torino Disco Cross, Transeuropa Recording, Ultrasuoni Records.
Potete trovare biografie, foto, discografie e ulteriori informazioni sugli artisti di PiemonteGroove sul sito www.piemontegroove.com: iscrivendovi alla comunità di PiemonteGroove, potrete accedere ai download e streaming audio/video e ricevere la newsletter settimanale.

FILM + MUSICA = PIEMONTEGROOVE

Ormai saprete –o ne avrete trovato conferma- quanto il cinema abbia profonde radici in Piemonte: qui è nato il cinema italiano, e un secolo dopo la nostra città e regione ospitano regolarmente alcuni degli eventi internazionali più importanti (Torino Film Festival, Da Sodoma a Hollywood) e d’altra parte qui numerosissimi artisti producono film destinati ad attraversare i confini e a godere di esposizione internazionale. Ciò è dovuto al nostro Sistema Cinema – una collaborazione tra associazioni e agenzie che lavora quotidianamente a tal fine.

In questo clima, è naturale che l’interazione tra musica e cinema trovi terreno fertile. Una buona parte degli artisti e dj coinvolti in PiemonteGroove hanno mostrato in questi anni un forte interesse nella relazione tra musica e cinema, componendo colonne sonore originali per film o sviluppando sonorizzazioni dal vivo per film classici. Ciò conferma il collegamento tutto speciale tra il cinema e altre forme di espressione artistica sviluppatosi in Torino e Piemonte.
Queste sono alcune delle realizzazioni più interessanti prodotte da artisti di PiemonteGroove:
- Madaski – oltre ad aver composto e arrangiato musica per un documentario dal titolo Io arrivo da Giove, realizzato per la Regione Piemonte con la regia di Luca Pastore, ha sviluppato un progetto, in occasione dell'edizione 2002 di Torino Film Festival, su richiesta dell'organizzazione stessa con la collaborazione con la rassegna Tecnoteatro. Si tratta della realizzazione della colonna sonora del film The Eagle, un capolavoro del muto, di Clarence Brown, di cui fu protagonista Rodolfo Valentino, eseguita live in occasione della proiezione, per l'occasione in veste più "classica", pianoforte, voce, synth, tastiere e mixer.

- Giorgio Li Calzi ha dedicato 2 CD al cinema: La nuit américaine, e Imaginary film music. Per questo si esibisce nei festivals cinematografici, come evento speciale: nel 2001 e 2002 ha suonato al Torino Film Festival e alla Berlinale (Berlin Film Festival). Dal 2001 collabora con General Elektrik, collettivo di techno-electro deejays, con cui sonorizza 2 film di Buster Keaton, presentati alla serata di gala del Torino Film Festival (commissione dell'università di Columbus, Ohio + Ass. Hiroshima Mon Amour, Torino).
- Fabio Barovero (Vero) – oltre ad aver realizzato nel '96 Sport e Lumière, una sonorizzazione live al Teatro Regio per l'inaugurazione del Festival del Cinema Sportivo, Fabio Barovero ha presentato lo scorso luglio a Torino presso il Cinema Massimo (Museo del Cinema), Hitchmusic for Blackmail, una nuova colonna sonora dal vivo per Blackmail, un film classico di Alfred Hitchcock.

- Motel Connection - il loro primo disco, pubblicato nel novembre 2001 dalla Mescal, è la colonna sonora di Santa Maradona, il lungometraggio di esordio di Marco Ponti ambientato a Torino con protagonisti Stefano Accorsi e Libero De Rienzo.

Tra i collaboratori alla colonna sonora, i SUBSONICA, con la loro “Nuove rapide” firmata insieme al dj ROGER RAMA. La collaborazione con Ponti continua, con la colonna sonora di "A/R Andata + ritorno" (il suo film più recente, con Libero De Rienzo e Vanessa Incontrada), pubblicata da Mescal sotto forma di CD il 2 aprile 2004, nello stesso giorno dell’uscita del film nelle sale. Nel primo CD le musiche originali di Motel Connection (con ospiti quali Manuel Agnelli degli Afterhours, Roberta dei Verdena, Tozzo e Nitto dei Linea 77 e Boosta e Ninja dei SUBSONICA), Nella seconda parte una selezione di brani firmati da gruppi torinesi, curata dal dj FABRIZIO VESPA, tra i quali CLETUS, DOCTOR JAZZ'S UNIVERSAL REMEDY, THE ART OF ZAPPING e U-Matic (alias il dj ALE DI MAGGIO con Mao). Maggiori informazioni a www.mescal.it e www.ar-andataritorno.it. .


- I Sushi hanno realizzato nel 2003 la colonna sonora del cortometraggio “Playgirl” per la regia di Fabio Tagliavia e sceneggiatura di Marco Ponti. La pellicola, che ha come protagonisti Valerio Mastrandrea e Fabio Volo, ha ricevuto ottimi consensi in diversi festival europei. Pochi mesi più tardi Otti e Ciuski hanno collaborato alla realizzazione di un’altra colonna sonora, quella del film “Trepuntosei” di Nicola Rondolino.
- Eniac, progetto musicale a cura di Fabio Battistetti, ha realizzato un video intitolato “Blowed Up”, nato dalle immagini di un vecchio film, rivisitate dall’occhio di una telecamera, su alcuni temi sonori di Eniac; il film è Blow Up (1966). Alla realizzazione del progetto ha partecipato Cristiano Del Mastro per la parte video.
- "Moon" è un cortometraggio in animazione realizzato da Andrea Pierri, noto regista e animatore torinese, e da Doctor Jazz's Universal Remedy, che ne hanno firmato le musiche. "Moon" è stato scelto per la competizione Ufficiale dell'Annecy International Animated Film Festival 2004, svoltosi lo scorso giugno, nella categoria "Short Film". Il film può essere visto in anteprima sul sito http://www.doctorjazz.dj nella sezione "video”. Ulteriori informazioni a http://www.annecy.org e http://www.andreapierri.com

- Gabro, attualmente uno dei dj italiani maggiormente presenti nella playlist internazionali grazie alle sue produzioni house in collaborazione con Libe, ha contribuito con tre brani alla colonna sonora del film “La Spettatrice”, regia di Paolo Franchi.
- Il singolo Baryon Hotel insieme ad altre canzoni tratte dall’album Funky Farmers della Feel Good Productions sarà la colonna sonora di Tutto in quella notte - Fankinait, un film diretto da Franco Bertini e con protagonista Valerio Mastandrea, prodotto e distribuito da Filmauro (uscita prevista: 5 novembre 2004).
- Infine Alessio Bertallot sta attualmente componendo musica per la colonna sonora di un film internazionale sul pugilato a Cuba, intitolato “Nocaut”.

I prossimi eventi di PiemonteGroove:
PiemonteGroove sarà a PopKomm 2004, la fiera europea dell'industria musicale e dell'entertainment (Berlino, 29 settembre - 1° ottobre 2004), con il suo stand (hall 18, stand n° 143) e nell'occasione presenterà uno showcase sabato 2 ottobre @ Taucher Club - Saarbrücker Str. 36a (www.taucher-berlin.de) con i dj GIANLUCA PANDULLO (I-Robots, electro) e MORENO PEZZOLATO (house).
Inoltre, PiemonteGroove prenderà parte ad Amsterdam Dance Event (21-23 ottobre 2004) con alcuni suoi rappresentanti nella fase diurna e uno showcase che includerà due dj set – FEEL GOOD PRODUCTIONS e ANDREA FROLA- e il live set di OXTONGUE. La serata si terrà giovedì 21 ottobre al Desmet Studios (Plantage Middenlaan 4° - www.desmetstudios.nl).
Infine, dal 4 al 6 novembre parecchi artisti e dj del progetto parteciperanno alla quarta edizione di Club to Club – Festival Internazionale di Musica Elettronica Contemporanea a Torino.

Per maggiori informazioni:
visitate www.piemontegroove.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.