Funerali di Bowie: la cremazione è già avvenuta, in gran segreto, a New York?

Funerali di Bowie: la cremazione è già avvenuta, in gran segreto, a New York?

Stando a quanto appreso dalla testata britannica "Daily Mirror", in contatto con non ben identificate fonti anonime vicine all'artista, le esequie del Duca Bianco sarebbero già avvenute - in gran segreto - a New York. A quanto pare, nessuno era presente alla cerimonia (neppure gli amici più stretti e la famiglia) per specifica volontà di David Bowie, che avrebbe detto di volersene andare "senza clamore".

La fonte del "Daily Mirror" avrebbe detto:

Non c'è stato nessun funerale, pubblico o privato e neppure una veglia. Nulla.

Sempre il "Daily Mirror" riporta che Bowie avrebbe accuratamente pianificato la propria dipartita concordando con la moglie Iman i dettagli per affrontare l'evento. Sembra che il Duca bianco abbia messo in chiaro di voler essere ricordato per i bei momenti condivisi coi suoi cari e per la propria musica.

Il "Guardian" - altro magazine inglese - scrive che a quanto pare la cremazione è avvenuta poco dopo il decesso.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.