David Gilmour, la copertina di "Rattle that lock" è la più bella del 2015

David Gilmour, la copertina di "Rattle that lock" è la più bella del 2015

La copertina di ”Rattle that lock” di David Gilmour è stata nominata ‘Best Art Vinyl of 2015’ dalla società londinese Vinyl Art. Alle sue spalle, rispettivamente in seconda e terza posizione, la cover di “Undertow” dei Drenge e quella di ”Currents” dei Tame Impala.

Questo premio annuale vuole celebrare gli artisti e i designer delle copertine del disco in vinile. Per il 2015 il premio – assegnato da una giuria di esperti del settore - è andato al lavoro di Dave Stansbie e Rupert Truman della Creative Corporation per la cover del disco del chitarrista dei Pink Floyd che si è imposto in una rosa di 50 finalisti.

Al proposito David Gilmour ha dichiarato: "Sono entusiasta che l'artwork di “Rattle that lock” abbia ricevuto questo premio. Vorrei congratularmi e dire grazie a Dave Stansbie e al team di Creative Corporation per il brillante lavoro che hanno fatto per me. E’ una grande emozione vedere tornare il vinile e l’opportunità che offre il formato più grande. Grazie ancora”.

L’ideatore del premio, Andrew Heeps, dice: “Crediamo che questo sia un premio unico nella cultura popolare. La copertina è un’opera d’arte che viene utilizzata non solo per vendere un prodotto ma per migliorare l’esperienza complessiva degli ascoltatori”. I vincitori di questa edizione saranno in mostra a Londra, in Scozia, in Italia, in Germania e in Ungheria, oltre che su www.artvinyl.com.

 

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che David Gilmour entrò in un ristorante in moto
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.