Esce a marzo il rockumentary "Hair I go again". Con interviste a Motorhead, Anthrax, Cult, Queensryche, Quiet Riot e altri

Esce a marzo il rockumentary "Hair I go again". Con interviste a Motorhead, Anthrax, Cult, Queensryche, Quiet Riot e altri

Il 10 marzo uscirà nei cinema “Hair I go again”, un documentario sulla determinazione, i fallimenti, i sogni e le aspirazioni di una hair band.

La storia narrata nella pellicola è ambientata nel 1985, quando due giovani amici condividono il sogno di avere successo con il loro glam rock. Poi si sale sulla macchina del tempo e si porta avanti l’orologio di trent’anni. Kyle Kruger e Steve McClure, i due ragazzi di un tempo, si giocano il tutto per tutto (e anche di più) per realizzare i loro sogni di un tempo.

Il tutto è amalgamato con interviste con personaggi del calibro di Eddie Trunk ("That Metal Show"), Jeff Keith e Frank Hannon (Tesla), Ron Keel (Keel), Steve Blaze (Lillian Axe), Frank Bello e Joey Belladonna (Anthrax), Les Warner (Cult) e membri di così Queensryche, Quiet Riot, Warrant, Motorhead e L.A. Guns.





https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/OumrPSZNFEJFt__dsvF2qaRQcZ4=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fhairigoagainposter2015.jpg

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.