Gué Pequeno e Marracash, in arrivo nel 2016 un album congiunto

Gué Pequeno e Marracash, in arrivo nel 2016 un album congiunto

L'annuncio, nemmeno troppo criptico, è apparso - in versione perfettamente identica, e contemporameamente - sui profili Facebook dei due rapper - entrambi sotto contratto per la filiale italiana della Universal - nella mattina di oggi, lunedì 4 gennaio: Gué Pequeno e Marracash hanno annunciato la pubblicazione di un album congiunto per un periodo non specificato del prossimo anno.

Entrambi gli artisti hanno pubblicato un album nel 2015: l'MC siciliano ha dato alle stampe "Status", mentre il collega milanese - il cui rapporto coi Club Dogo parrebbe essere non più stretto come un tempo - ha spedito sul mercato "Vero" nel corso della scorsa estate. L'ideale successore di "Bravo ragazzo" del 2013 rappresenta la prima pubblicazione sul mercato italiano della Def Jam, leggendaria etichetta hip hop fondata nell'''84 a New York da Russell Simmons e Rick Rubin.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
28 ott
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.