Guns N' Roses, anche il New York Times conferma la reunion al Coachella (insieme agli LCD Soundsystem)

Guns N' Roses, anche il New York Times conferma la reunion al Coachella (insieme agli LCD Soundsystem)

Quello del ritorno in attività - se non altro, dal vivo - di Axl Rose e Slash in quella che fu una delle band più rilevanti sulla scena mondiale di fine anni Ottanta / inizio Novanta era, evidentemente, un segreto troppo grande per essere tenuto tale: il New York Times ha confermato quanto riferito da Billboard lo scorso 29 dicembre, aggiungendo come il prossimo Coachella Festival, oltre ad ospitare sul proprio palco la prima esibizione dal vivo dal 1993 di quella che fu la line-up classica del gruppo, includerà nel proprio cartellone anche un'altra sigla tornata in attività dopo diversi anni di animazione sospesa, quella degli LCD Soundsystem.

Circa la formazione che effettivamente si presenterà sotto la gloriosa egida di "Sweet child o' mine", la testata della Grande Mela dipinge un quadro ancora meno definito rispetto a quello riferito - sempre lo scorso 29 gennaio - da CoS, affermato come solo il frontman e il chitarrista solista, per il momento, siano le uniche certezze: in dubbio, secondo il NYT, ci sarebbe persino il bassista Duff McKagan, dato dalle prima indiscrezioni come uno dei titolari in vista della reunion.

Da diversi anni a questa parte il Coachella ha fatto delle reunion clamorose il vero tratto distintivo del proprio bill, offrendo al proprio pubblico - spesso in anteprima - i ritorni in attività di Pixies (nel 2004), Rage Against the Machine (2007) Faith No More e Pavement (nel 2010), Big Audio Dynamite (nel 2011), At the Drive-In (nel 2012) e Outkast (nel 2014).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.