NEWS   |   R'n'B / hip hop / 22/12/2015

Da Lebron James a Pogba: cos'è il dabbing, da dove viene e come si balla - VIDEO

Da Lebron James a Pogba: cos'è il dabbing, da dove viene e come si balla - VIDEO

Il pubblico generalista tricolore con il dabbing è entrato in contatto solo da qualche giorno, più precisamente dalla scorsa domenica, 20 dicembre, quando il centrocampista della Juventus, Paul Pogba, dopo aver segnato un gol nell'incontro che vedeva i bianconeri giocare in casa del Carpi, si è messo a ballarlo per i festeggiamenti di rito in campo.

L'asso del calcio francese, come in molti avranno potuto intuire, non ha inventato niente. Il dabbing - da non confondere con l'omonima e pericolosa pratica di ingerire un potente estratto di marijuana misto a butano - è una danza nata negli ambienti hip hop di Atlanta a cavallo tra i 2014 e il 2015: la paternità del ballo è contesa tra una pattuglia di artisti dell'etichetta Quality Control - nello specifico, Migos, OG Maco e Peewee Longway - e Skippa da Flippa, che per primo - nella clip "How Fast" - si esibì nel passo.

Se il dabbing nell'ambito mainstream musicale pare non sia ancora riuscito a fare breccia, oltreoceano non c'è sportivo di spicco che non si sia concesso un'esultanza davanti al proprio pubblico a passo di dab: nella NFL la pratica era già in auge lo scorso mese di settembre, quando il running back dei Cincinnati Bengals Jeremy Hill lo esibì dopo un touch down.

Presto, molti altri iniziarono a seguirlo:

Nella NBA a "importarlo" furono LeBron James e le guardie dei Los Angeles Lakers Jordan Clarkson e D’Angelo Russell, che sfoderarono il loro dab sul parquet di gioco all'inizio dello scorso ottobre.

Come si balla, il dab? I bene informati dicono che presentarsi in un club di Atlanta scherzando sul ballo "dove ci si annusa le ascelle" o "ci si bacia i bicipiti" equivalga a un biglietto di sola andata per il più vicino reparto di terapia intensiva: a spiegare segreti e tecnica del dab ci ha pensato il rapper (di Atlanta, ovviamente) Rich The Kid, che su Youtube ha pubblicato un tutorial per chiunque voglia cimentarsi nella pratica.

In attesa di vedere quarantenni con la pancetta fare dabbing sui campi di calcetto di periferia dopo aver segnato un rigore...